martedì 11 ottobre 2016

Il rock progressivo

NEW!


Popular music, sperimentazione e relazioni con la musica colta nel Rock Progressivo britannico (1967 – 1976).

Partendo dal movimento controculturale e dalla creazione di nuovi strumenti e supporti, il saggio analizza le principali caratteristiche del rock progressivo attraverso la teoria dei generi. Il concept album, il poema sinfonico e la suite, il virtuosismo e il dualismo timbrico sono solo alcuni dei temi trattati all’interno di un lavoro che si rivolge anche alle influenze letterarie e alle arti visive, prendendo spunto da esempi pratici tratti dai maggiori rappresentanti ‘progressivi’, quali Emerson, Lake & Palmer, Yes, Genesis, Pink Floyd e tanti altri. Seguendo un sentiero fatto di incontri significativi più che di panoramiche, questa lettura vi farà passare dalle prime rivisitazioni in chiave rock della musica colta al punk in meno di dieci anni.

IRENE VANNI - Scrittrice e giornalista, ha pubblicato racconti e articoli su numerose antologie e riviste, fra cui “Metal Shock” e “Fiction TV”, ed è stata curatore di “Horror Magazine” dal 2005 al 2014. Nel 2013 è uscito il suo romanzo “Come se fosse ieri” (Fabbri Editori).

Formato: ebook
Pagine: 179
Euro: 2,99
Link per l’acquisto: www.amazon.it/dp/B01MDJWTVL

martedì 11 novembre 2014



Pur trovandosi su Blogspot, questo spazio non vuole configurarsi come un blog aggiornato regolarmente, ma come un sito all'interno del quale è possibile rintracciare il materiale pubblicato a mio nome. L'archivio è consultabile dalle schede sovrastanti. Buona lettura a tutti!